Giornate mondiali ed internazionali di novembre

Come tutti gli altri mesi dell’anno ci sono delle giornate mondiali ed internazionali di novembre che è divertente, ma anche importante ricordare: vediamo insieme le più significative.

01 Novembre – Festa di Ognissanti – forse la festività più nota di tutto il mese di novembre. In questo giorno vengono ricordate tutte quelle persone che non ci sono più. L’origine di questa festività è antichissima. Parlare di morte ai bambini non è mai molto semplice o forse semplicemente si pensa che non lo sia per paura di traumatizzarli troppo. Al contrario, sensibilizzare su questo tema i bambini fin dalla scuola dell’infanzia potrebbe aiutarli a vivere nel futuro la dipartita di una persona come un momento meno traumatico; basterà utilizzare parole molto semplici e concetti comprensibili, anche prendendo spunto dalla natura, per esempio dalla vita di un fiore, di una pianta o di un albero.

13 Novembre – Giornata Mondiale della Gentilezza – nata in Giappone grazie al movimentoJapan Small Kindness Movement creato nel 1988.- Sono svariate le attività per festeggiare la giornata della gentilezza da poter proporre ai vostri bambini. In questa occasione potreste raccontare delle favole, oppure insegnare filastrocche o poesie sulla gentilezza ai bambini del vostro asilo.

Un’altra attività che potreste fare con i vostri piccoli alunni potrebbe essere di chiedere a loro quali siano le parole legate alla gentilezza e poi farne un decalogo da mettere in bellavista in classe. E’ vero che i bambini non saranno ancora in grado di leggerle, ma la loro memoria visiva vedendo il decalogo collegherà quelle parole (che per loro sembreranno ancora dei geroglifici) alla gentilezza, oppure in un momento di “litigio” tra bambini potreste riportare l’attenzione dei bambini a quel decalogo stampato ed appeso in aula.

Potreste anche chiedere ai vostri piccoli alunni di rappresentare con un gesto o con un disegno la gentilezza. 

14 Novembre – Giornata mondiale del diabete – istituita dall’Organizzazione Mondiale della Salute e dall’ International Diabetes Federation nel 1991 con lo scopo di sensibilizzare le persone sul tema del diabete. Nel caso in cui nella vostra classe ci fosse un piccolo alunne che soffre di questa malattia, potrebbe essere la giusta occasione per spiegare con parole semplici e quindi sensibilizzare i compagnetti sul tema del diabete.

17 Novembre – Giornata Internazionale dello Studente – questa giornata ha origini molto tristi perché è la ricorrenza delle stragi dei nazisti contro studenti e professori della Cecoslovacchia che si opponevano al loro regime. Questa giornata serve a ricordare che gli studenti hanno il diritto allo studio ed il diritto di esprimersi e viene commemorata dal 1941. Sono molte le manifestazioni, soprattutto pacifiche che avvengono durante questa giornata, perché nel mondo ci sono ancora bambini e ragazzi ai quali per varie motivazioni, economiche ma non solo, non gli viene riconosciuto ancora il diritto allo studio e di conseguenza non possono studiare. Ovviamente non proponiamo di far manifestare i vostri bambini per il diritto allo studio, anche se un selfie con i bambini che tengono cartelloni con scritto #sìallostudio potrebbe essere un’immagine di grande impatto, ma potreste cogliere questa giornata per far capire l’importanza ed il privilegio di poter studiare, perché al mondo di oggi, soprattutto per le persona nate dalla parte “fortunata” del mondo, tante cose si danno per scontate e non gli si da il giusto valore.

19 Novembre – Giornata internazionale dell’uomo – è stata istituita dall’Onu nel 1999, ma in Italia è arrivata solo dal 2013. Non in molti sanno dell’esistenza di questo giorno dedicato ai maschietti, macosì come esiste la festa della donna, che viene festeggiata l’8 maggio, il 19 novembre si festeggia la festa dell’uomo, una piccola curiosità per poter festeggiare anche i maschietti durante l’anno scolastico.

20 Novembre – Giornata Internazionale per i Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – questa giornata serve a ricordare al mondo intero che i bambini hanno dei diritti e vanno rispettati. Potrebbe essere un’ottima occasione per stendere un decalogo con semplici regole da far rispettare i diritti dei bambini anche tra i bambini stessi. Per rendere partecipe tutta la classe, una volta spiegato ai bambini cosa si intende per “diritti” sarebbe divertente chiedere ad ogni bambino quale diritto secondo lui gli debba essere riconosciuto e magari con il vostro aiuto oltre a stendere un decalogo generale, potreste far portare a casa ad ogni bambino il “suo diritto” impaginato in una cornicetta da dare ai genitori.

21 Novembre – Giornata Nazionale degli Alberi – instituita dal Ministero dell’Ambiente nel 2013. Questa giornata è nata con lo scopo di sensibilizzare le persone sull’importanza degli alberi, sulla tutela dell’ambiente, la riduzione dell’inquinamento e perpromuovere le politiche di riduzione delle emissioni. Negli ultimi tempi i temo di eco-sostenibilità, di rispetto e tutela dell’ambiente sono diventati dei temi molto importanti e che riguardano il mondo intero. Non è mai troppo resto per cominciare a sensibilizzare le persone circa questi temi, e quindi sarebbe buona cosa incominciare a parlare dell’ambiente anche con i bambini dell’asilo.

Per questa giornata potreste organizzare delle attività molto divertenti, una tra tutte, nel caso aveste a disposizione un piccolo appezzamento di terra, far piantare delle piantine ai bambini (potrebbero andare benissimo anche delle piantine di erbe aromatiche), oppure anche dei semi che i bambini dovranno accudire per esempio pensando a dargli il giusto quantitativo di acqua. Non importa se poi il bambino riuscirà o meno ad avere un alberello o una piantina rigogliosa, l’importanza sta nel sensibilizzare e far partecipare i bambini alla tutela dell’ambiente e nello specifico degli alberi.

Festeggiare e far capire l’importanza di alcuni temi è importante già a partire da tenera età.

Bambini più sensibili e consapevoli potranno solo diventare adulti migliori ed attenti a ciò che li circonda.

questo contenuto è offerto da

senza impegno e per tutto il tempo che desideri