Autunno: lavoretti con foglie da fare con i bambini dell’asilo

L’avvicendarsi delle stagioni è un’ottima occasione per proporre ai bambini della scuola dell’infanzia dei lavoretti a tema ed insegnare come cambia la natura nei vari periodi dell’anno. L’autunno in particolare si presta alla realizzazione di disegni, collage cartelloni e lavoretti con foglie di varie forme e colori che i bambini potranno raccogliere durante una passeggiata nel parco o nel bosco insieme ai loro genitori e comporre poi in classe insieme ai compagni e con l’aiuto delle insegnanti.
Le possibilità sono praticamente infinite, basta usare un pizzico di fantasia ma, se sei alla ricerca di idee nuove ed originali, basterà una piccola ricerca su internet per scoprire tanti lavoretti simpatici e di facile realizzazione anche da parte di bambini dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia.

Lavoretti con foglie: Foglie a ricalco
Questa è l’attività perfetta per i bambini più piccoli. Si prende un foglio in formato A3 lo si piega a metà in modo da ottenere una cartellina e si pone all’interno una foglia abbastanza grande e spessa, come per esempio quella dell’ippocastano. Poi i bambini coloreranno la parte superiore esterna della cartellina con un pastello a cera e vedranno comparire la sagoma della foglia sottostante con i suoi contorni, i rilievi e le venature. In questo modo otterranno una copertina davvero molto originale per la cartellina dove custodire i loro disegni più belli sul tema dell’autunno.

Lavoretti con foglie: Composizioni con le foglie
A parte il tradizionale cartellone con le foglie incollate, tutte diverse, che insegna ai bambini a riconoscere le varie piante e a memorizzarne i nomi e le caratteristiche, potrai proporre ad ogni bambino di realizzare su un foglio A4 un collage raffigurante uno dei tanti animali del bosco, utilizzando le foglie secche e abbinando i diversi colori, dal marrone, al verde, al giallo, alle varie tonalità di rosso ed arancione. Gli animali che maggiormente si prestano a questa realizzazione sono la volpe, il riccio e il gufo ma si possono ottenere anche soggetti un po’ più complessi come il cervo o lo scoiattolo. Tutti i disegni potranno poi essere appesi nel corridoio per ricreare un piccolo mondo magico pieno di colori. Online troverai esempi davvero alla portata di tutti, anche dei bimbi più piccoli, per realizzare questo tipo di collage.

Lavoretti con foglie: Un giocattolo per ogni bambino
Con pochi e semplici materiali fai costruire ad ogni bambino una barchetta. Cosa serve? Mezzo guscio di noce vuoto per lo scafo, un rametto fissato con una pallina di plastilina o della cera fusa per l’albero maestro e una foglia di forma adatta per la vela. Il tutto incollato su un cerchio di cartoncino blu a simulare il mare e tante avventure in giro per il mondo.

Lavoretti con foglie: Decorazioni di Natale
La stagione autunnale permette di pensare già a qualche lavoretto per Natale, sempre con i materiali facilmente reperibili messi a disposizione dalla natura.
Le foglie abbastanza grandi come, per esempio, quelle del platano, si prestano ad essere verniciate nei colori natalizi quali oro, argento e rosso ed essere appese con un nastrino in tinta o a contrasto, sui rami dell’albero di Natale, alla porta o alle finestre di casa o dell’aula di scuola.
I bambini più grandi potranno anche realizzare una simpatica ghirlanda di foglie secche incollate su una sagoma di cartone sufficientemente spesso (quello delle scatole da imballaggio è perfetto), impreziosita magari da qualche piccola pigna, ghianda, bacca, castagna o da fette di arancia essicate che sono profumate e molto decorative e che si ottengono semplicemente tagliando un agrume a fette sottili che verranno lasciate ad asciugare appoggiate sul termosifone caldo.
La ghirlanda sarà rifinita con un nastro o un anello di spago per poterla appendere sulla porta di ingresso.
Con la stessa tecnica ma con basi di cartone di misura o forme diverse si realizza un centrotavola (da rifinire con una candela rossa o bianca) oppure un originale portafoto rettangolare o quadrato che ciascun bambino porterà a casa come dono natalizio accompagnato da un bel bigliettino d’auguri.

Lavoretti con foglie: Lanterne per Halloween
Un vaso di vetro trasparente (quelli della marmellata per intenderci) decorato all’esterno con tante foglie non troppo secche e quindi ancora sufficientemente elastiche, scelte nelle tonalità del rosso e dell’arancione (perfette quelle dell’acero ad esempio) e applicate con tanta colla vinilica diluita con un po’ d’acqua diventa una splendida lanterna decorativa grazie alla candelina scaldavivande inserita al suo interno. Per rendere davvero magica la notte dei fantasmi e delle streghe.
Potrai completare la lanterna applicando un manico di spago o filo di ferro (quest’ultimo naturalmente non lo farai maneggiare ai bambini perchè pericoloso).

Creazione libera
Ogni bambino dispone di manualità e fantasia per realizzare in libertà la sua opera d’arte personale. Metti a disposizione il materiale necessario e lasciati stupire dalla creatività dei tuoi piccoli alunni.