Cosa fanno i bambini al nido? Quali attività svolgono durante le lezioni?

All’asilo nido i bambini si dividono in tre gruppi: i lattanti, dai tre ai dodici mesi; i semi-divezzi, dai dodici ai ventiquattro mesi; i divezzi, dai ventiquattro ai trentasei mesi.

Nelle classi dei lattanti le attività sono mirate ad ampliare la capacità di movimento e di perlustrazione, i bambini sperimentano il proprio corpo e riconoscono la propria immagine attraverso il gioco, incominciano a guardarsi in giro e interagiscono con l’ambiente circostante.

Le aule dei lattanti sono colorate, le pareti sono ricoperte di cuscini e i bambini possono muoversi in totale sicurezza.

Le lezioni dedicate ai bambini semi-divezzi puntano ad ampliare le capacità pratiche, espressive, linguistiche ed affettive. Gli insegnanti propongono dei lavoretti pratici e manuali, per dare la possibilità al bambino di sperimentare la combinazione e la creazione di nuovi oggetti. Giocando con i peluche e  le bambole, i bambini potranno esprimere e conoscere la loro parte emotiva. Le canzoni, le filastrocche e le attività di gruppo saranno utili per stimolare il linguaggio e l’espressività dei bambini. In questa fascia di età intermedia sarà importante anche la perlustrazione, le aule dei bambini semi-divezzi hanno molte decorazioni e il bambino darà più attenzione all’ambiente circostante.

Nelle aule dedicate ai bambini dell’ultimo gruppo, i divezzi, le attività svolte precedentemente vengono approfondite e ampliate. Ai bambini divezzi vengono proposti degli esercizi utili per preparali alla frequentazione della scuola, i puzzle prendono il posto del pongo e della plastilina, le attività di montaggio e smontaggio aumenteranno la manualità del bambino. Oltre alle attività pratiche, il bambino avrà modo di approfondire le capacità espressive, linguistiche e affettive.

Le aule dove si svolgono le lezioni per i divezzi hanno molti oggetti con cui il bambino può fare nuove esperienze. Il piccolo si confronterà con una nuova realtà, gli verrà insegnato come fare lezione seduto ed imparerà a seguire le lezioni in modo ordinato.

shutterstock_134202143-min

Le lezioni che vengono svolte al nido aiutano a sperimentare e conoscere tutte le potenzialità che ogni bambino possiede; per svolgere al meglio queste attività è consigliato dividere i bambini in base alla loro fascia di età.

EasyNido

EasyNido è il gestionale professionale in cloud realizzato per facilitare il lavoro agli operatori del settore istruzione 0-6 Anni.
Asili Nido, Scuole dell'Infanzia, Micro Nidi, Nidi Famiglia e Ludoteche.
Provalo gratuitamente su www.easynido.it